Domanda Come posso creare una chiavetta USB avviabile di Windows usando Ubuntu?


Mi piacerebbe creare una chiavetta USB avviabile di Windows 8, ma non ho una macchina Windows con me per farlo.

Quindi come lo faccio usando Ubuntu?


401
2018-05-02 13:28


origine


Psicofrenia "UNetbootin consente di creare unità USB Live avviabili per Ubuntu, Fedora e altre distribuzioni Linux senza masterizzare un CD.", E ho già provato a utilizzarlo e ho scoperto che UNetbootin non può davvero essere utilizzato per creare chiavette USB avviabili di Windows . - Zignd
Hai provato a seguire i tutorial di Windows 8 su come masterizzare i tick USB e utilizzare Wine per creare uno di quei software indicati per l'esecuzione? - Psicofrenia
Beh, questo ragazzo sembra pensarla diversamente ... -> CREAZIONE DI UN'UNITÀ USB 7 WINDOWS BOOTABLE DA LINUX (TESTATO SU UBUNTU) - Meintjes
@MrSeed Ho provato questo tutorial e scaricato anche la versione precedente di UNetbootin, ma il problema è che la versione precedente dipende da una libreria che non è disponibile per Ubuntu 13.04 perché è troppo vecchia, tra l'altro la versione più recente del la libreria è disponibile, ma l'app continua a non funzionare con l'installazione. - Zignd
UNetbootin genera sempre errori - gal007


risposte:


WinUSB è obsoleto, obsoleto e obsoleto. Può causare problemi sui sistemi più recenti. Dovresti usare WineUSB o altri software al posto di WinUSB.

Questa risposta è, tuttavia, lasciata qui come-è per scopi storici.

Crea un USB di Windows avviabile (Vista e superiore) da Ubuntu a WinUSB Software.

Ubuntu dal 12.04 al 15.04

Eseguire i seguenti comandi sul terminale per installare WinUSB da a PPA,

sudo add-apt-repository ppa:colingille/freshlight
sudo apt-get update
sudo apt-get install winusb

WinUSB screenshot

Avviso per Ubuntu EFI:

installando WinUSB su EFI caricato, Ubuntu disinstallerà i pacchetti grub-efi per installare i pacchetti grub-pc. Rende il tuo sistema non avviabile se non si reinstalla manualmente il pacchetto grub-efi prima di riavviare.

Per fare la reinstallazione manuale fai:

sudo update-grub
sudo grub-install /dev/sda
sudo update-grub
sudo reboot

295
2017-11-24 13:05



@Avinash Raj Ottengo errori: 'codice' Installazione fallita! Codice di uscita: 512 Log: Formating device ... Mounting ... mount: blockorientiertes Gerät /home/empedokles/WindowsXP.iso ist schreibgeschützt, wird eingehängt im Nur-Lese-Modus Copia in corso ... Installazione di grub ... Installazione per x86_64 -piattaforma efi installazione di grub: Fehler: / media / winusb_target_1406395837_22998 non sembra una partizione EFI. . C'è stato un'errore ! Sincronizzazione ... / usr / bin / winusb: Zeile 78: 6080 Beendet while true; dormi 0.05; eco "impulso"; done Cleaning ... / usr / bin / winusb: Zeile 78: 9983 Beendet while - empedokles
@empedokles 1. Se vuoi fare un USB di Windows XP, dimenticalo. Non funziona con WinUSB. 2. Per correggere l'errore 512 leggere Questo. - Cornelius
@ThoVo leggi questa risposta: askubuntu.com/a/539803/269282 - Cornelius
Non funzionerà in 15.10, 16.04, 16.10 - rancho
Questo post è obsoleto, WinUsb è stato interrotto, ma c'è WoeUsb che è ben mantenuto. Dai anche un'occhiata a queste risposte (che richiedono più upvotes): askubuntu.com/a/928874/256359  askubuntu.com/a/489556/256359 - davcri


Qualsiasi versione di Ubuntu

anche altre distribuzioni Linux fino a quando GParted e GRUB sono installati

Installa GParted e GRUB su Ubuntu con:

sudo apt-get install gparted grub-pc-bin p7zip-full ntfs-3g

Per BIOS: schema di partizione MBR

  1. Riscrivi la tabella delle partizioni come msdos e formatta la tua unità USB come NTFS usando GParted (e poi "Gestisci i flag" e aggiungi il boot bandiera).
  2. In GParted, fare clic con il tasto destro sulla partizione USB e selezionare Informazione. Copia l'UUID da qualche parte come ne avrai bisogno.
  3. Copia tutti i file di Windows (da ISO o DVD montati) sull'unità USB.
  4. Vai a unità USB e se la cartella denominata boot ha caratteri maiuscoli, li fa tutti in minuscolo rinominandolo.
  5. Installa GRUB su USB:

    sudo grub-install --target=i386-pc --boot-directory="/<USB_mount_folder>/boot" /dev/sdX
    
  6. Creare un file di configurazione di GRUB nella cartella dell'unità USB boot/grub/ con il nome grub.cfg.

    Scrivi questo nel file:

    echo "If you see this, you have successfully booted from USB :)"
    insmod ntfs
    insmod search_fs_uuid  
    search --no-floppy --fs-uuid <UUID_from_step_2> --set root 
    ntldr /bootmgr
    boot
    
  7. Smontare l'unità USB e riavviare il PC. Scegli USB come primo dispositivo di avvio nel BIOS e inizia ad avviarlo.

Per UEFI: schema di partizione GPT *

* Le versioni / edizioni precedenti di Windows potrebbero non essere supportate correttamente o non essere supportate affatto. Suggerisco di leggere il Firmware Microsoft UEFI pagina.

  1. Utilizzando GParted riscrivi la tabella delle partizioni dell'unità USB come GPT.
  2. Crea una nuova partizione primaria e formattala come FAT32.
  3. Copia tutti i file di Windows (da ISO o DVD montati) sull'unità USB.
  4. Guarda USB in efi/boot/ cartella. Se c'è un file bootx64.efi (bootia32.efi) allora hai finito. L'USB è avviabile. Vai al passaggio 7.
  5. Altrimenti, aperto sources/install.wim con il Gestore di archivi (devi avere 7z installato) e cercare ./1/Windows/Boot/EFI/. Da qui estratto bootmgfw.efi da qualche parte, rinominalo bootx64.efi (o bootia32.efi per supportato Sistema operativo a 32 bit [?]) E inserirlo in USB efi/boot/ cartella.
  6. Se stai realizzando un Windows 7 USB, copia il file boot cartella da efi/microsoft/ a efi cartella.
  7. Non dimenticare di smontare (rimuovere in sicurezza) l'unità USB. Seleziona il caricatore EFI appropriato dal tuo BIOS.

  • /dev/sdXè il dispositivo (ad es. /dev/sdb, non  /dev/sdb1).

Fonte: Il mio post sul blog su questo può essere trovato a Crea un USB Windows avviabile da Linux.

Nota

Se utilizzato correttamente con un sistema operativo di destinazione compatibile, entrambi questi metodi dovrebbero ottenere un'unità USB avviabile. Tuttavia, ciò non garantisce il successo dell'installazione del sistema operativo di destinazione.


194
2018-06-25 10:15



@GuiImamura fai clic con il pulsante destro del mouse sulla partizione in GParted, seleziona Gestione flag e seleziona la casella di controllo accanto a avvio. - Cornelius
Il metodo EFI è il modo per farlo per Win10. E puoi tranquillamente saltare i passaggi 4-6 al giorno d'oggi. - Ivan Anishchuk
Dopo aver provato molte altre cose, questo è l'unico che ha funzionato per me. Grazie. - becko
Posso confermare che il metodo UEFI / GPT funziona senza i passaggi 4-6 con Windows 10. - josch
Se incontri qualche errore controlla il suo post sul blog (collegato in fondo alla sua risposta) per informazioni dettagliate. Le soluzioni per alcuni casi di errore potrebbero essere utili. - dx486


Ubuntu 14.04 e versioni successive

WinUSB è uno strumento per la creazione di un'unità flash USB avviabile utilizzata per l'installazione di Windows. Un'unità flash USB da 4 GB o superiore ha una capacità sufficiente per rendere il supporto di installazione per le versioni di Windows fino a Windows 10. L'avvio UEFI nativo è supportato per Windows 7 e versioni successive (limitato al file system FAT come dispositivo di destinazione). WoeUSB è un fork aggiornato del progetto WinUSB.

Installare WoeUSB (aggiornato fork del progetto WinUSB) in Ubuntu 14.04 / 16.04 /17.10/18.04:

sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8 
sudo apt update  
sudo apt install woeusb

Per installare WinUSB in Ubuntu 14.04 / 16.04 / 16.10 / 17.04:

sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8 
sudo apt update  
sudo apt install winusb

Questo installerà l'interfaccia grafica WinUSB e lo strumento da riga di comando WinUSB. WinUSB e WoeUSB supportano UEFI e BIOS per le unità flash USB FAT32 / NTFS / ExFAT.

La GUI WinUSB è molto più facile da usare rispetto allo strumento da riga di comando WinUSB. Per installare un ISO di Windows su una partizione NTFS e modificare il Master Boot Record (MBR) del dispositivo utilizzando lo strumento da riga di comando WinUSB e WoeUSB, eseguire il seguente comando: Fare clic sul pulsante di opzione a sinistra di dove viene visualizzato Da un'immagine del disco (iso), accedere alla posizione del file .iso di Windows, sotto Dispositivo di destinazione seleziona un'unità flash USB, apri l'applicazione Disks e verifica che il nome dispositivo in Disks corrisponda al dispositivo Target in WinUSB (dovrebbe essere qualcosa come / dev / sdX dove X è una lettera dell'alfabeto) e fare clic su Installare pulsante da installare per creare un supporto di installazione di Windows avviabile sull'unità flash USB.

enter image description here

Installando WinUSB su Ubuntu caricato da EFI, disinstallerai i pacchetti grub-efi per installare i pacchetti grub-pc, quindi prima di riavviare esegui i seguenti comandi per riparare grub:

sudo update-grub
sudo grub-install / dev / sdX # sostituisci X con la lettera della partizione in cui si trova la larva
sudo update-grub
sudo reboot

83
2018-06-29 11:43



Funziona (usato la versione a 64 bit) - Pavak Paul
O semplicemente usa dd come tutti gli altri ... - ChangosMuertos
Dovevo comprare una chiavetta USB di qualità superiore per farlo funzionare. Immagino che non sia un problema specifico per WinUSB, comunque. - Seth
$ sudo add-apt-repository ppa: nilarimogard / webupd8 Impossibile aggiungere PPA: 'ppa: ~ nilarimogard / ubuntu / webupd8'. ERRORE: l'utente o il team '~ nilarimogard' non esiste. - Christophe Ferreboeuf
Funziona sul mio computer. Dovresti vedere un messaggio che dice: More info: https://launchpad.net/~nilarimogard/+archive/ubuntu/webupd8 Press [ENTER] to continue or ctrl-c to cancel adding it Dopo aver visto questo messaggio, premere il tasto Invio per continuare. Forse hai un problema di connettività. - karel


L'attuale catena di avvio UNetbootin è non compatibile con UEFI e computer forniti con una copia preinstallata Windows 8

Puoi usare dd invece, mentre stai attento in quello che stai facendo:

sudo dd if=/path/to/iso/windows.iso of=/dev/sdX bs=4M; sync
  • Sostituire sdX con l'unità che si desidera utilizzare (nel mio caso, sdg):
  • Ciò richiede che la tua scheda madre sia in grado di avviarsi da CD-ROM-USB.

Se vuoi ancora usare UNetbootin, ci sono 2 (3) cose che ti serviranno:

  1. UNetbootin
  2. Gparted
  3. Accesso a Internet per installare tutto quanto sopra, l'immagine ISO di Windows e una chiavetta USB con più di 4 GB.

Quindi, prima, fai il backup di tutti i contenuti della tua chiavetta USB. Una volta fatto, installa gparted e unetbootin:

sudo apt-get install gparted unetbootin

Ora cerca gparted in Dash o digita gparted nel terminale. Seleziona la tua chiavetta USB dall'elenco a discesa a destra. Nel mio caso lo è /dev/sdgil tuo potrebbe essere diverso Rimuovi tutte le partizioni e crea una singola grande partizione FAT32 con Gparted.

Una volta fatto, scollega e collega la tua chiavetta USB in modo che venga montata (puoi anche montarla dallo stesso GParted), ora esegui Unetbootin, di nuovo, puoi guardare nel trattino o digitare il terminale. Seleziona che vuoi usare un iso, cerca il percorso del tuo ISO.

Seleziona la casella di controllo per vedere tutti i dispositivi, qui devi selezionare lo stesso dispositivo che hai selezionato in Gparted, in caso contrario i dati potrebbero essere persi. Seleziona continua. Aspetta un attimo e finisci. Riavvia il tuo PC e seleziona l'avvio da USB.


44
2017-10-25 15:14



@ gcb strano, era un Windows 8? - Braiam
buon punto. no. era Windows7 pro. Controllerò con win8 per vedere se quel cd ha il formato sd / hdd. - gcb
Preferisco la risposta (la variante dd) a quella accettata, semplicemente perché non richiede l'aggiunta di altro repository o nemmeno l'installazione di alcun software (non è richiesto unetbootin, basta usare dd). - doublehelix
dd non ha funzionato per me, il computer non è stato avviato dalla pendrive. Se si desidera utilizzare UNetbootin su a NTFS pendrive, devi avviarlo dalla riga di comando: sudo unetbootin installtype=USB targetdrive=/dev/sdb1 (sdb1 è mio la partizione in formato ntfs di pendrive, la tua potrebbe essere diversa). - erik
Come di questa risposta su serverfault il metodo dd ha esito negativo molto spesso, poiché richiede che la scheda madre sia in grado di avviarsi USB-CDROM non solo USB-HDD. - erik


Le risposte sono obsolete, WinUSB non funziona più. Ma c'è un bivio funzionante chiamato WoeUSB.

Github: https://github.com/slacka/WoeUSB

Installazione

Ubuntu / Debian

sudo add-apt-repository ppa:nilarimogard/webupd8
sudo apt update
sudo apt install woeusb

Arco

pacaur -S woeusb-git

Fedora

dnf install -y WoeUSB

Scrivere l'ISO

Dopo l'installazione, scrivi ISO di Windows con questo comando:

sudo woeusb --device /path/to/your.iso /dev/sdX

(Sostituisci il X in /dev/sdX con la lettera corrispondente alla tua USB. Puoi trovare qual è quella corretta nel programma Disks.)

Lo fa non disinstallare grub-efi più.


30
2018-06-24 22:13



Ha funzionato perfettamente Su Achlinux pacaur -S woeusb-git - dvim
WoeUSB è perfetto! E, a differenza di WinUSB, non richiede l'intero web-kit come dipendenza (solo la compilazione del web-kit richiede un paio d'ore sul mio PC desktop). - davcri
Sopra Error: Target device is currently busy problemi, uso sudo umount /dev/sdb (o relativo dispositivo). ("Espellere" la penna USB è non aiutando, dal momento che non deve essere completamente scomparso, solo la partizione non montata. Altrimenti l'errore sarà: probing initialization failed: No medium found) - Frank Nocke
Funzionava anche su Fedora 28 con un iso Win10_1803_x64. Installare: dnf install -y WoeUSB - eddygeek
@FrankNocke Ho superato il No medium founderrore riformattando l'unità USB - Zook


Nelle macchine non UEFI, possiamo usare GRUB2 per rendere avviabile la chiavetta USB. Quindi, possiamo usare il comando 'ntldr' in GRUB2 per avviare Windows da USB.

  • Abilita il flag di avvio nella partizione di destinazione dell'unità USB. Può essere fatto facilmente con l'uso dello strumento chiamato "GParted". È uno strumento GUI per il partizionamento delle unità.
  • Se l'immagine di installazione è un file ISO, montarlo e accedere ai file.
  • Copia tutti i file nella root della chiavetta USB.
  • Installa l'unità da GRUB a USB:

    sudo grub-install --boot-directory="/media/user/MyUSBDrive/boot" /dev/sdX
    
  • Configura GRUB per avviare Windows posizionando il seguente file come "/boot/grub/grub.cfg" nell'unità USB:

    set menu_color_normal=white/black
    set menu_color_highlight=black/light-gray
    menuentry 'Install Windows 8' {
     ntldr /bootmgr
    }
    

Guarda la risposta completa sul mio blog Creazione di un USB di Windows avviabile da Linux


19
2018-04-11 12:33



Nessuna installazione richiesta. Passaggi più semplici Avrei dovuto provare questo prima della risposta accettata - Anurag
Il comando grub-install deve essere eseguito come superutente. Solo informazioni mancanti - Anurag
QUESTA E 'LA RISPOSTA ULTIMA !!! - Danial Behzadi
Questa è la stessa della risposta "Qualsiasi versione di Ubuntu ... schema di partizione MBR" ma manca il --target=i386-pc opzione a grub-install e non usa il grub2 ricerca comando per trovare la "radice" da cui avviare. Forse non è necessario ... - David Tonhofer
Penso che qualcos'altro deve essere necessario installare saggiamente, non ho i386-pc come opzione. - teknopaul


mkusb-nox e mkusb versione 12 possono creare unità di installazione di Windows

Sembra difficile trovare uno strumento linux in grado di creare unità di avvio (chiavette USB, schede di memoria ...) con Windows, quindi ho aggiunto questa funzionalità a mkusb-nox e più tardi creato mkusb versione 12 con questa caratteristica. Funziona in tutte le versioni correnti di Ubuntu (e di Ubuntu: Kubuntu, Lubuntu ... Xubuntu) e con Debian Jessie. L'unità di avvio creata può avviare Windows a 64 bit in modalità UEFI e BIOS.

Ottieni / aggiorna questa nuova versione di mkusb e mkusb-nox dal mkusb PPA tramite i seguenti comandi

sudo add-apt-repository universe  # this line only for standard Ubuntu

sudo add-apt-repository ppa:mkusb/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install mkusb mkusb-nox

sudo apt-get install usb-pack-efi  # only for persistent live drives

Vedi questi link,

mkusb-nox 11.1.2: funzionalità aggiunta: rendere l'unità di installazione USB per Windows

mkusb / v7 - pagina di aiuto di ubuntu

mkusb-nox può creare una chiavetta USB con Windows 7-10, ma devi gestire un'interfaccia a riga di comando.

Modifica 1: Nuovo: mkusb versione 12, la nuova versione fornisce un'interfaccia utente grafica per lo stesso metodo. Vedi questi link,

help.ubuntu.com/community/mkusb#Windows_USB_install_drive

mkusb-nox: screenshot of user dialogue

dus con guidus alias mkusb versione 12: enter image description here enter image description here

Modifica 2:

  • Una nuova versione migliorata, mkusb 12.2.9, è ora disponibile tramite il PPA standard (e stabile).

    sudo add-apt-repository universe  # this line only for standard Ubuntu
    
    sudo add-apt-repository ppa:mkusb/ppa
    sudo apt-get update
    sudo apt-get install mkusb mkusb-nox
    
    sudo apt-get install usb-pack-efi  # only for persistent live drives
    
    • Può essere installato per la modalità BIOS anche da sistemi installati in esecuzione in modalità UEFI.

    • Alcuni insetti minori ma irritanti sono schiacciati.

    • Con i file ISO, che sono stato in grado di scaricare, posso creare questo tipo di unità di installazione di Windows

      • Programma di installazione di Windows 7 che si avvia in modalità BIOS
      • Programma di installazione di Windows 8.1 che si avvia in modalità UEFI e BIOS
      • Programma di installazione di Windows 10 che si avvia in modalità UEFI e BIOS

Un semplice metodo "fai da te"


14
2017-10-15 08:35



Mkusb-nox è la soluzione migliore che ho trovato, soprattutto perché le risposte che citano Winusb in questa pagina sono obsolete in quanto questo programma non è più supportato e non funziona con la 16.04, continua il buon lavoro di Sudodus. - C.S.Cameron
Dus ha funzionato per me. - Alberto Salvia Novella
Grazie per il tuo lavoro. FYI da Ubuntu 16.04 ottengo un errore alla fine del processo: Bootloader: grub-install: error: /usr/lib/grub/i386-pc/modinfo.sh doesn't exist. Please specify --target or --directory. - Pointy
... tuttavia la chiavetta USB appare lavorare (sto installando Win 10 su a diverso macchina rispetto a quella utilizzata per la chiavetta USB.) - Pointy
@Pointy, stai eseguendo mkusb in un sistema Ubuntu installato in modalità UEFI? In quel caso c'è un problema: il pacchetto del programma grub-pc non può essere installato a meno che il pacchetto "in competizione" grub-efi è rimosso. Può essere risolto eseguendo un sistema [persistente] live su Ubuntu o Ubuntu con mkusb. Un tale sistema può funzionare sia in modalità BIOS che UEFI e grub-pc può essere installato insieme al pacchetto `grub-efi '. Vedi questo link, help.ubuntu.com/community/mkusb/... - sudodus


Winusb dalla risposta accettata è l'unico metodo facile che ho trovato.

Tuttavia, non esiste un pacchetto winusb per saucy. È comunque possibile installare il pacchetto raro scaricandolo qui e aprendolo con il programma di installazione del software. Funziona con impertinente.

http://ppa.launchpad.net/colingille/freshlight/ubuntu/pool/main/w/winusb/


13
2017-12-05 13:38



winusb for saucy è ora disponibile in ppa: repository colingille / freshlight - Prasad RD