Domanda Installa ubuntu su SSD da 128 GB o disco SATA da 3 TB?


scusa per la domanda sciocca; per i giochi / programmi pesanti su Ubuntu (PlayOnLinux, Wine, Steam ecc.) e dati gli aggiornamenti di importo che vanno e vengono, inoltre, sono - almeno con l'impressione che non si può scegliere dove installare i programmi tanto quanto si sarebbe in grado di su Windows (con installazioni wizard) mi sbaglio? Quindi con questo in mente dove suggeriresti di installare Ubuntu e perché?

Modifica (altro sfondo): Chiedo perché in precedenza ho avuto problemi con / boot pieno da diversi kernel + initrd (l'ho risolto) e anche perché già su questa macchina il mio SSD è al 60% usato secondo df -h e io non sono ancora così esperto di GNU / Linux, quindi vorrei chiedertelo qui.


1
2017-07-29 18:52


origine




risposte:


Metterei tutto tranne / home, / tmp e / var sull'SSD. Le altre cartelle vengono scritte solo durante l'installazione o l'aggiornamento del software, ma conservano quasi tutti i file necessari per avviare i programmi (file binari, librerie, file di configurazione). Quindi inserirli sull'SSD produrrà prestazioni notevolmente migliorate, mentre la bassa quantità di scritture manterrà bassa l'usura dell'SSD. Inoltre, montare tutti i filesystem sull'unità SSD con noatime montare l'opzione per ridurre l'accesso in scrittura (che causerebbe un inutile logoramento dell'SSD ed è molto più lento della lettura, causando prestazioni peggiori). Se pensi di non aver bisogno di un giornale del filesystem, usa un filesystem non-journalling come ext2 sull'SSD.

Il mio suggerimento per il layout della partizione:

  • / boot: 2 GB su SSD, ext2
  • /: resto di SSD, ext2 dovrebbe essere sicuro, ma se vuoi controlli più veloci sul disco, usa ext4 o xfs. La corruzione è altamente improbabile, dal momento che vengono eseguite solo poche scritture
  • / Tmp: tmpfs16 GB (ti servirà lo scambio di almeno quella misura),
    O, se vuoi masterizzare i raggi blu: 200 GB su HDD
  • swap: 32 GB su HDD (dato che / tmp è tmpfs, e potresti anche voler ibernare). Se usi un non-ramdrive / tmp, lo swap può essere più piccolo, ma almeno la dimensione della RAM.
  • / var: 5 GB su HDD (non dovrebbe mai diventare così grande, solo per essere al sicuro ...)
  • / home: resto dell'HDD

Poiché WINE sta installando prefissi per impostazione predefinita nella cartella Inizio, avrai quindi molto spazio per i giochi. Tuttavia, è anche possibile creare una cartella sull'SSD di proprietà dell'utente (ad esempio in / opt), a cui è possibile installare i giochi impostando la variabile d'ambiente WINEPREFIX. È comunque buona norma installare ciascun gioco in un WINEPREFIX diverso.


1
2017-07-29 19:25



Non capisco perché la gente sia così preoccupata di indossare gli SSD. La tecnologia sta cambiando rapidamente. In questi giorni, se dovessi scrivere 50 GB di dati ogni giorno, un SSD durerebbe probabilmente una vita. - Symin


scusa per la domanda sciocca; per giochi / programmi pesanti su Ubuntu   (PlayOnLinux, Wine, Steam ecc.) E data la quantità di aggiornamenti che   va e vieni più, sono - almeno sotto l'impressione che non puoi   scegli dove installare i programmi per quanto ne desideri   Windows (con installazioni guidate) mi sbaglio?

Puoi certamente scegliere dove installare il software. Ci sono delle linee guida su dove dovrebbero essere fatte le cose nel sistema, e per la maggior parte dei pacchetti nel repository a cui ci si attiene, ma da quando hai lanciato giochi e playonlinux, usiamolo come esempio.

Playonlinux ti permette di installare le cose in diversi winedrives manipolando le variabili di ambiente, così puoi sicuramente scegliere dove installare le cose (anche più di Windows Steam, ad esempio). I giochi di installazione binari sono quasi sempre a) installazione su opt o b) installazione in user-home / .qualcosa. Puoi installarlo come qualsiasi utente desideri, con qualsiasi directory home che desideri. Quindi di nuovo, sì, in grado di essere manipolato.

È esposto come una prossima prossima interfaccia di finitura? No. Perché no? Perché si rompono le cose dal momento che Linux è tutto basato sulle librerie condivise e Windows è tutto basato sul monolitico o sull'uso dei loro runtime (quanti giochi chiedono se hai installato Directx del dotnet)

Quindi con questo in mente dove suggeriresti di installare Ubuntu e perché?

È generalmente riconosciuto che una configurazione desiderabile sta iniziando con bcache per sistemi a risorse limitate o utilizzando l'SSD per le aree ad alta velocità di lettura / scrittura richieste (ad esempio il proprio punto di mount / home).


0
2017-07-29 19:04



Non posso ancora votare qui, tuttavia vorrei ringraziarvi per il commento, PlayOnLinux è un cattivo esempio da parte mia - pensavo più alle prestazioni quando ho menzionato quei programmi, nel qual caso SSD> SATA come specificato . Tuttavia non sapevo di poter specificare dove vanno i miei programmi "apt-get install ...", che possono essere utili - dusz
Non puoi farlo direttamente, ma puoi mettere determinati punti di mount sul tuo SSD, così i pezzi che hanno bisogno di carichi frequenti vengono messi lì. - RobotHumans
Ah, vedo, scusa, ho frainteso. Comunque è molto utile sapere. Suppongo che sia impossibile farlo dopo l'installazione? - dusz


bcache è una buona opzione per il caching SSD, in modo che la cache si occupi di decidere quali dati saranno sul SSD. Vedi queste domande per iniziare:


0
2017-09-01 16:09