Domanda Confronto degli strumenti di backup


Questa domanda esiste perché ha un significato storico, ma non è considerato una buona domanda per questo sito, quindi per favore non usarlo come prova che puoi fare domande simili qui. Mentre sei incoraggiato a mantenere le sue risposte, ti preghiamo di comprendere che le domande "big list" non sono generalmente consentite su Ask Ubuntu e saranno chiuse per centro assistenza.

Il backup è incredibilmente importante. Ovviamente non esiste il miglior strumento di backup, ma un confronto tra le opzioni sarebbe molto interessante.

  • Interfaccia grafica? Riga di comando?
  • Backup incrementali?
  • Backup automatici?
  • Metodo di installazione: nei repository standard? PPA?

325


origine


Direi che la soluzione di backup dipende da cosa si sta utilizzando il computer per il quale si sta eseguendo il backup. Una collezione di progetti / codici critici di lavoro / scuola ha una serie di bisogni molto diversa da un computer che memorizza una quantità di pornografia e musica empia. Nella mia configurazione domestica ho un piccolo script che esegue il backup di un paio di cartelle che non vorrei perdere, lo fa in modo incrementale. Il mio laptop di lavoro fa eseguire il backup di tutto su un server e non ha mai lasciato su di esso elementi di importanza critica. - Toby
Non è un confronto di funzionalità, ma questo sondaggio potrebbe aiutare: webupd8.org/2010/05/best-linux-backup-tool-software.html Leggi anche i commenti! - Alin Andrei


risposte:


Déjà Dup  Install Déjà Dup

Déjà Dup è (da Ubuntu 11.10) installato di default. Si tratta di uno strumento GNOME destinato all'utente desktop occasionale che si propone di essere un "semplice strumento di backup che nasconde la complessità di eseguire i backup nel modo giusto".

È un front end per duplicità che esegue backup incrementali, in cui vengono memorizzate solo le modifiche dal momento in cui è stato effettuato il backup precedente. Ha opzioni per backup crittografati e automatizzati. Può eseguire il backup su cartelle locali, Amazon S3 o qualsiasi server a cui Nautilus può connettersi.

L'integrazione con Nautilus è superba, consentendo il ripristino di file cancellati da una directory e il ripristino di una vecchia versione di un singolo file.

Main Window Screenshot

Restore earlier version of file

Si noti che a febbraio 2016 questo progetto sembra ignorare quasi completamente le segnalazioni di bug solo attività di triage minori e l'ultimo bugfix risale al 2014, anche se ci sono nuove versioni con modifiche minori.


147



Non capisco del tutto? Non è possibile ripristinare facilmente versioni specifiche di singoli file. Tuttavia, è possibile ripristinare l'intero contenuto di backup su un backup specifico. Ad esempio, posso ripristinare la settimana scorsa, o la settimana prima, o la settimana prima, ecc - 8128
Può connettersi a tutto ciò che il nautilus può vedere. Quindi se è possibile montarlo nel file system è un'opzione. C'è anche la possibilità di connettersi a ftp, ssh, webdav o una condivisione di Windows. La mia conoscenza della samba è limitata ho paura. - 8128
È possibile ripristinare versioni specifiche di singoli file. Include un'estensione Nautilus. Tutto quello che devi fare è cliccare con il tasto destro su un file e selezionare "Ripristina versione precedente". - andrewsomething
c'è un'interfaccia a riga di comando per Deja Dup? - brillout
@ brillout.com Deja Dup è basato su Duplicity, che fornisce un'interfaccia a riga di comando. Un'altra scelta è duplice. - nealmcb


Tornare in tempo  Install Back in Time

Uso Back in Time da un po 'di tempo e sono molto soddisfatto.

Tutto quello che devi fare è configurare:

  • Dove salvare l'istantanea
  • Quali directory di backup
  • Quando il backup deve essere fatto (manuale, ogni ora, ogni giorno, ogni settimana, ogni mese)

E lascia perdere.

Per installare (lavorando su Ubuntu 16.04 per gnome):

sudo add-apt-repository ppa:bit-team/stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install backintime-gnome

La GUI del programma può essere aperta tramite la ricerca di ubuntu per "backintime".

alt text

Il progetto è attivo da Aprile 2018.


105



C'è un modo per ottenere questo per il backup su un server remoto? Quando si seleziona una directory di destinazione, tutte le directory non locali sono nascoste e la digitazione nella barra degli indirizzi non funziona. - zacharyliu
C'è un "gotcha" con backintime - i file "punto" sono esclusi per impostazione predefinita. Se desideri i file di punti della tua directory home, utilizza le impostazioni di backintime-> Escludi e rimuovi. *
Per eseguire il backup su un server remoto è possibile utilizzare la cartella ~ / .gvfs, dove è installato il server remoto da nautilus. Ma Déjà-Dup può eseguire il backup più velocemente che in back-in-time, mentre il back-in-time è meglio vedere i file individualmente. - desgua
Mi piace la funzione per definire profili separati. Questo mi aiuta a definire diversi profili per le diverse partizioni del mio disco e ad aggiornare i backup delle sole partizioni necessarie. Anche la prima operazione di backup richiederà meno tempo. - Chethan S.
@Lii BackInTime utilizza semplici copie di file che sono hard-linked tra le istantanee. Puoi sfogliarli con ogni strumento che ti piace. - Germar


rsnapshot vs. rdiff-backup

Mi riferisco spesso a questo confronto tra rsnapshot e rdiff-backup:

Analogie:

  • entrambi utilizzano un algoritmo simile a rsync per trasferire i dati (rsnapshot utilizza effettivamente rsync; rdiff-backup usa la libreria python librsync)
  • entrambi possono essere usati su ssh (anche se rsnapshot non può eseguire il push su ssh senza script aggiuntivi)
  • entrambi utilizzano una semplice copia dell'origine per il backup corrente

Differenze nell'utilizzo del disco:

  • rsnapshot utilizza i file e gli hardlink effettivi per risparmiare spazio. Per i file di piccole dimensioni, le dimensioni di archiviazione sono simili.
  • rdiff-backup memorizza le versioni precedenti come delta compressi alla versione corrente in modo simile a un sistema di controllo della versione. Per file di grandi dimensioni che cambiano spesso, come i file di log, i database, ecc., Rdiff-backup richiede molto meno spazio per un determinato numero di versioni.

Differenze di velocità:

  • rdiff-backup è più lento di rsnapshot

Differenze nella memorizzazione dei metadati:

  • rdiff-backup memorizza i metadati del file, come proprietà, permessi e date, separatamente.

Differenze nella trasparenza dei file:

  • Per rsnapshot, tutte le versioni del backup sono accessibili come file normali.
  • Per rdiff-backup, solo il backup corrente è accessibile come file normali. Le versioni precedenti sono memorizzate come delta rdiff.

Differenze nei livelli di backup effettuate:

  • rsnapshot supporta più livelli di backup come mensile, settimanale e giornaliero.
  • rdiff-backup può eliminare solo istantanee precedenti a una certa data; non può eliminare istantanee tra due date.

Differenze nella comunità di supporto:

  • In base al numero di risposte al mio post nelle mailing list (rsnapshot: 6, rdiff-backup: 0), rsnapshot ha una community più attiva.

73



Supporta la deduplicazione dei dati? - intuited
Quindi sembra che rsnapshot sia generalmente migliore. - mlissner
librsync non è una libreria Python ma una libreria C. È basato sull'algoritmo rsync e utilizzato da rdiff-backup directoy da Python, quindi non deve chiamare un'utilità esterna e analizzare l'output come fa rsnapshot. - Anthon


rsync  Install rsync

Se hai familiarità con gli strumenti da riga di comando, puoi usare rsync per creare backup (incrementali) automaticamente. Può rispecchiare le tue directory su altre macchine. Ci sono molti script disponibili in rete su come farlo. Impostalo come attività ricorrente nel tuo crontab. C'è anche una interfaccia grafica per rsync chiamato grsync questo rende più facili i backup manuali.

In combinazione con i collegamenti fisici, è possibile eseguire il backup in modo da preservare i file cancellati.

Vedere:


64



rsync è uno strumento utile, ma non è eccezionale per il backup. Non mantiene versioni storiche. - Erigami
L'ho modificato per parlare di rsnapshot, che è quello a cui penso si riferisse l'autore. - 8128
@fluteflute: No, non intendevo rsnapshot. Quindi le tue modifiche cambiano completamente il significato del mio post. Ho sostituito rsnapshot con un link che spiega un po 'di più su rsync usando come backup. - Roalt
Utilizzo di "cp --archive --link --verbose / MAKE_SNAPSHOT {, _date '+%Y-%m-%d'} / "e" rsync -avz --link-dest = .. / OLD_BACKUP_DIR SOURCE_DIR NEW_BACKUP_DIR "è semplicemente semplice. rsnapshot aggiunge un po 'di comodità, ma forse non ne hai bisogno. - webwurst
C'è un frontend GUI per rsync chiamato Grsync (opbyte.it/grsync) che facilita i backup manuali. Lo uso per fare copie di backup sul mio disco rigido portatile. - Dmitry


Duplicità  Install Duplicity

Duplicity è uno strumento di backup da riga di comando ricco di funzionalità.

La duplicazione esegue il backup delle directory producendo volumi crittografati in formato tar e caricandoli su un dispositivo remoto o locale. Utilizza librsync per registrare modifiche incrementali ai file; gzip per comprimerli; e gpg per crittografarli.

La linea di comando di Duplicity può intimidire, ma ci sono molti frontend per la duplicità, dalla riga di comando (duplice), a GNOME (deja-dup), a KDE (time-drive).


43



Ci sono anche un certo numero di interfacce grafiche per la duplicazione, come ad esempio Time Drive - Ryan Thompson
Time-Drive non ha più ppa per le versioni attuali di Ubuntu (preciso) e l'origine sembra essere disponibile solo se si donano. Questo mi ha impedito di valutare e ora uso 'duplicità' dalla riga di comando per fare i backup come root (come Deja -Dup non gestisce bene i backup di root) e può ancora usare le belle opzioni di ripristino di deja-dup (da Nautilus). - Chris Good
Secondo il sito web di duplicazione, è ancora in beta. Non sono sicuro che raccomanderò a chiunque di utilizzare il software beta per il backup o il ripristino critico dati, anche se le sue foto di famiglia. - bloudraak


Dropbox

Una sincronizzazione cloud (proprietaria) multipiattaforma per Windows, Mac e Linux. 2 GB di spazio di archiviazione online sono gratuiti, con opzioni a pagamento. Pubblicizzato come un modo per "archiviare, sincronizzare e condividere file online" ma potrebbe essere utilizzato anche a scopo di backup.

Si noti che anche la cronologia delle revisioni dei conti a pagamento è limitato a un anno e su conti gratuiti è solo un mese.

Si noti inoltre che il ripristino di grandi quantità di file può richiedere molto tempo in quanto Dropbox non è stato creato come strumento di backup.

Dropbox in use on Ubuntu


38



Gli strumenti di sincronizzazione non devono essere confusi con gli strumenti di backup. Uno strumento di sincronizzazione può aiutare a rendere un backup più efficiente come rsync può risparmiare larghezza di banda per esempio. Ma non è una soluzione per il backup a meno che non abbia una cronologia delle revisioni forte. Perché? Immagina di avere un virus che infetta il tuo file e modificalo. La modifica verrà sincronizzata e tu li perderai. Dropbox ha una sorta di cronologia delle revisioni. Quindi potrebbe servire come surrogato per il backup. Ma tieni presente che non è garantito che tu possa ripristinare i tuoi file quando necessario! - Huygens
Spideroak fornisce una cronologia delle revisioni illimitata con account gratuiti. - intuited
Tieni presente che Dropbox non funziona correttamente se devi ripristinare un numero elevato di file, poiché Dropbox ti consente di ripristinarne solo uno alla volta, al costo di diversi carichi di pagina ciascuno. - Scott Severance


luckyBackup  Install LuckyBackup

Non è mai stato menzionato prima, quindi aggiungo che "LuckyBackup" è un front-end GUI superbo su rsync e rende l'adozione di backup e cloni semplici o complessi.

Si noti che questo strumento non è più sviluppato.

Tutti gli screenshot importanti si trovano qui sul loro sito web con uno mostrato qui sotto:

luckyBackup


31



Per me è l'opzione più configurabile e include un'opzione per il backup su una partizione FAT32 remota (per coloro che hanno NAS vecchio e scadente come me ...). Meraviglioso! - desgua


BackupPC  Install BackupPC

Se si desidera eseguire il backup dell'intera rete domestica, si consiglia di eseguire BackupPC su un server sempre attivo nel seminterrato / armadio / lavanderia. Dal server di backup, può connettersi tramite ssh, rsync, SMB e altri metodi a qualsiasi altro computer (non solo ai computer linux) e eseguire il backup di tutti sul server. Implementa l'archiviazione incrementale unendo file identici tramite collegamenti fisici, anche se i file identici sono stati sottoposti a backup da computer separati.

BackupPC esegue un'interfaccia Web che è possibile utilizzare per personalizzarlo, tra cui l'aggiunta di nuovi computer di cui eseguire il backup, l'avvio di backup immediati e, soprattutto, il ripristino di singoli file o intere cartelle. Se il server BackupPC ha autorizzazioni di scrittura sul computer su cui si sta eseguendo il ripristino, è possibile ripristinare i file direttamente nel punto in cui si trovavano, il che è molto utile.

BackupPC Web Interface - Server Status Page


27



BackupPC è una soluzione molto carina per casa / ufficio / piccola impresa. Funziona alla grande anche per server e ambienti Windows / Linux misti. - Amala
Sono sorpreso da quanti problemi ho incontrato con Backuppc in Precise 12.04. La documentazione è orientata a fare la configurazione a mano, non tramite la bella interfaccia web. È confuso configurare. Non hanno un bug tracker a monte conveniente, solo una mailing list, ma ho incontrato molti bug irrisolti, inclusi quelli menzionati a problemi con BackupPC su Ubuntu 12.04 | tolaris.com e a bugs.launchpad.net/ubuntu/+source/backuppc/+bug/497732/comments/... - nealmcb
Si noti inoltre che installa apache per eseguire il sito Web, aprendo la porta 80 per l'accesso esterno. Peggio ancora, richiede una password per fare la configurazione web, ma invia la password sulla rete in chiaro per impostazione predefinita. Vedi altri problemi di sicurezza a SourceForge.net: Configurazione di BackupPC per backup e controlli di accesso sicuri - backuppc - nealmcb


BUP

Un "sistema di backup di file altamente efficiente basato sul formato git packfile veloce backup incrementali di immagini di macchine virtuali. "

Mette in risalto:

  • Utilizza un algoritmo di checksum progressivo (simile a rsync) per dividere in grandi dimensioni   file in blocchi. Il risultato più utile di questo è che puoi eseguire un backup enorme   immagini, database e file XML di macchine virtuali (VM) in modo incrementale,   anche se di solito sono tutti in un unico file enorme e non ne usano tonnellate   spazio su disco per più versioni.

  • I dati sono "automaticamente" condivisi tra backup incrementali senza avere   per sapere quale backup è basato su quale altro - anche se i backup   sono fatti da due computer diversi che non ne conoscono nemmeno   altro. Dici solo a Bup di recuperare tutto e salva solo il minimo   quantità di dati necessari.

  • Bup può utilizzare la ridondanza "par2" per recuperare i backup corrotti anche se il tuo   il disco ha settori difettosi non rilevati.

  • È possibile montare il repository bup come un filesystem FUSE e accedere a   contenuto in questo modo e persino esportarlo su Samba.

  • È disponibile un front-end (GUI) basato su KDE per bup, ovvero Kup Backup System.


24



Alcune caratteristiche interessanti, di sicuro. Si noti tuttavia che finora non vengono salvati i metadati del file (proprietà, autorizzazioni, date) e che non è possibile eliminare i vecchi backup in modo da esaurire lo spazio. Vedi una recensione: Backup basato su Git con bup -LWN.net e il README: apenwarr / bup - GitHub - nealmcb
Ora i metadata sembrano essere supportati, vedi https://github.com/apenwarr/bup: "bup save" e "bup restore" hanno il supporto immaturo dei metadati. Tra l'altro, in realtà hanno il supporto ora, ma è nuovo, e non remotamente testato come tar / rsync / qualunque cosa. Se vuoi aiutare a testare, per favore fai (vedi t / compare-trees per un metodo di confronto). - student


CrashPlan

CrashPlan è una società che fornisce backup aziendale, senza piano per singoli utenti.

Caratteristiche

  • 10 $ / mese / costo del dispositivo
  • Tripla protezione e conservazione dei dati di destinazione
  • Silenzioso e continuo
  • Ritenzione e versioni generose
  • Protezione file cancellata

Avevo preso in considerazione un sacco di opzioni e configurazioni (usando rdiff-backup, duplicità, backup-ninja, amazon s3, server remoto). Ciò che alla fine è venuto giù è stata la semplicità.

CrashPlan è multipiattaforma, ma non open source.

Vale anche la pena notare che con un piano (a pagamento) della famiglia "CrashPlan Central" è possibile eseguire il backup di tutti i computer che possiedi.


24



CrashPlan potrebbe essere buono, ma è incredibilmente lento nel backup. - Goddard
Nota che Crashplan sta fermando il servizio ai clienti non aziendali: crashplan.com/en-us/consumer/nextsteps - Ours


Bacula

Ho usato Bacula molto tempo fa. Anche se dovresti imparare la sua architettura, è una soluzione molto potente. Ti permette di fare backup su una rete ed è multipiattaforma. Puoi leggere Qui su tutte le cose belle che ha, e Qui sui programmi della GUI che è possibile utilizzare per questo. L'ho distribuito nella mia università. Quando stavo cercando soluzioni di backup, mi sono anche imbattuto Amanda.

Una cosa buona di Bacula è che utilizza la propria implementazione per i file che crea. Ciò lo rende indipendente dall'implementazione particolare di un programma nativo (ad es. Tar, dump ...).

Quando l'ho usato non c'erano ancora le GUI. Pertanto, non posso dire se quelli disponibili sono completi e facili da usare.

Bacula è molto modulare al suo centro. Consiste di 3 demoni stand-alone configurabili:

  • demone di file (si occupa di raccogliere effettivamente i file e il modo in cui i metadati sono multipiattaforma)
  • memoria demone (prendersi cura di memorizzare i dati - lascia che sia HDD, DVD, nastri, ecc.)
  • director daemon (si occupa della pianificazione dei backup e della configurazione centrale)

C'è anche un database SQL coinvolto per la memorizzazione di metadati su bacula e backup (supporto per Postgres, MySQL e sqlite.

bconsole binary viene fornito con bacula e fornisce un'interfaccia CLI per la somministrazione di bacilli.


23



spieghiamo il secondo paragrafo: "Questo lo rende indipendente ..." - Tshepang
C'è un'interfaccia web scritta in python: readthedocs.org/docs/almir/en/latest - iElectric
@Tshepang significa che non si basa su strumenti installati sul sistema operativo stesso. - iElectric