Domanda Come modificare i file in un terminale con nano?


A volte, un editor di testo grafico come gedit o kate non può essere usato (perché sei in una console virtuale per esempio). Fortunatamente, ci sono editor di testo per il terminale. È facile nano, ma non riesco a capire come lavorarci.

Se comincio nano correndo nano, il testo in basso dovrebbe aiutarmi, ma tutto quello che vedo sono cose simili ^G Get Help ^O WriteOut.

  1. Come posso aprire file di testo per la modifica?
  2. Come posso salvare il file?
  3. Come posso abbandonare l'editor senza salvare le modifiche?
  4. Come modificare? Ho sentito che devi inserire alcuni comandi per iniziare a modificare vi, è vero per questo nano pure?
  5. A volte, se riesco ad aprire un file, il testo è illeggibile a causa dei suoi colori. Come posso disabilitare questi colori? (vedi l'immagine qui sotto)
  6. In alcuni file, le linee vengono troncate perché non rientrano nello schermo. Come posso evitare che ciò accada? (vedi l'immagine qui sotto)

nano screenshot


48
2017-07-23 09:23


origine




risposte:


Ctrl + sol ti consentirà di leggere l'aiuto. nano puoi fare delle cose carine, quindi potresti voler fare un giro lì dentro per un po '.

Quando vedi ^G (et al) significa Ctrl + sol. Nelle pagine di aiuto, M-H si intende alt + H.

Come posso aprire file di testo per la modifica?

Questo è il default in nano. Apri e file e sei pronto per iniziare a modificare:

nano filename

Nota: non potrai salvare se non hai i permessi di scrittura per quel file.

Come posso salvare il file?

F3 ti permetterà di salvare senza uscire. Altrimenti, Ctrl + X ti verrà chiesto se hai apportato modifiche. stampa Y quando chiede, e accedere per confermare il nome del file.

Come posso abbandonare l'editor senza salvare le modifiche?

Ctrl + X, poi N quando ti chiede se vuoi salvare.

Come modificare? Ho sentito che devi inserire alcuni comandi per iniziare a modificare in vi, è vero anche per nano?

Come sopra, no. nano è semplice. Ti cade in modalità modifica non appena si apre. Puoi usare i tasti freccia, Pagina su / Pagina giù e Casa / Fine come in gedit. Non è possibile utilizzare il mouse per spostare la posizione del cursore.

A volte, se riesco ad aprire un file, il testo è illeggibile a causa dei suoi colori. Come posso disabilitare questi colori?

I colori vengono caricati attraverso il framework nanorc. Si tratta di file che vengono caricati quando si caricano nano carichi che in pratica indicano l'evidenziazione della sintassi. Per attivare l'evidenziazione della sintassi, premere alt + Y. Per disattivarlo definitivamente per determinati tipi di file, modifica /etc/nanorc e mettere un segno cancelletto (#) prima include "/usr/share/nano/*.nanorc".

In alcuni file, le linee vengono troncate perché non rientrano nello schermo. Come posso evitare che ciò accada?

Beh, ho cercato di trovare qualcosa ma il meglio che ho potuto vedere è stato quello di abilitare il soft-line-wrap con la funky combinazione di tasti di: alt + $ (alt + Cambio + 4). Per abilitare il ritorno a capo su linee morbide per impostazione predefinita, aggiungere la riga in basso a ~/.nanorc:

set softwrap

Ulteriori informazioni su questo file di configurazione sono disponibili all'indirizzo man nanorc.


61
2017-07-23 09:40



C'è un modo per saltare la conferma del nome del file quando si salva? - Piotr Dobrogost
@PiotrDobrogost Non che io sappia ... È davvero così fastidioso? - Oli♦
Bene, se si tiene conto del fatto che il 99,99% delle volte si salva il file che è stato aperto, il fatto di dover confermare il suo nome è una pura assurdità. - Piotr Dobrogost
@ Oli, quindi .. preferisci nano a vim? - Pacerier
@Pacerier Certo. E preferisco gli editor grafici (cioè il testo sublime) sia per nano che per Vim (o emacs per quella materia). Ovviamente, questo non significa che qualcuno di questi è oggettivamente migliore, io trovo che quando ho bisogno di fare una modifica veloce dalla riga di comando, nano è giusto mix di potenza e semplicità. E penso Fuga,:wq è molto meno intuitivo (per un nuovo utente) rispetto al flusso di Control + X (che viene visualizzato sullo schermo) ed è per questo che lo suggerirei a qualsiasi nuovo utente che necessiti di un editor di base. Potresti pensare di sposare molto della mia opinione pro-nano nella mia risposta, ma la domanda riguarda davvero nano. - Oli♦


Nel testo in basso il ^ sta per Ctrl e M- sta per Alt

Così^G è Ctrl-G e M-Y è Alt-Y (quello alterna i colori).

È possibile alternare il troncamento della linea con M-$. Vedi le pagine di aiuto (^G) per più funzioni.


6
2017-07-23 10:02





La combinazione di ^ e una lettera significa che dovresti premere Ctrl e quella lettera. Quindi quando nano dice ^X Exit questo significa che stai per lasciare il nano premendo Ctrl+X.

  1. Per aprire un file chiamato /etc/nanorc puoi iniziare nano con:

    nano /etc/nanorc
    

    Nota che /etc/groups non è scrivibile da utenti regolari, quindi è necessario sudo:

    sudo nano /etc/nanorc
    

    Se hai già aperto nano, puoi premere Ctrl+R per aprire un file.

  2. All'uscita (Ctrl+X) nano ti chiederà se salvare il file. Puoi salvarlo manualmente con F3.
  3. Risposta n per no nel Ctrl+X dialogo.
  4. La modifica di base viene eseguita utilizzando i tasti freccia per navigare e digitare. Chiaro e semplice.
  5. L'evidenziazione della sintassi è disabilitata in un file nascosto chiamato .nanorc nella tua home directory insieme ad altre opzioni. alt+Y lo commuta.
  6. Nel suddetto .nanorc puoi aggiungere la linea set fill 80 che spezzerà le linee lunghe a 80 caratteri. alt+M lo commuta.

Ecco un elenco delle impalcature puoi configurare in .nanorc.


5
2017-07-23 10:12



+1 per l'esempio. Ci sono effetti collaterali dell'impostazione set fill 80? Ad esempio, quando si modificano i file di configurazione? - Lekensteyn
nano non salva le interruzioni di riga nel file. Mostra solo le linee in questo modo. - con-f-use
Alt + M attiva il supporto del mouse. set fill 80 sembra influenzare Ctrl + J e non riesco a riprodurre la funzione di divisione. Forse era un'interpretazione errata del softwrap. - Lekensteyn
Alt + M ha sbagliato da parte mia. Come impostare il riempimento 80 - funziona per me. Strettamente non posso attivare l'evidenziazione con Alt + Y. Potrebbe essere, che abbiamo versioni diverse o il mio sistema è rovinato. - con-f-use
nano consente di modificare i binding dei tasti. Controlla il tuo ~/.nanorc e /etc/nanorc. Ho 2.2.6-1 installato (Natty) e un layout di tastiera QWERTY. - Lekensteyn


CtrlX: Esci dall'editor. Se hai modificato il testo senza salvare, ti verrà chiesto se vuoi davvero uscire.

CtrlO: Scrivi (stampa) il contenuto corrente del buffer di testo in un file. Apparirà un prompt del nome file; stampa CtrlT per aprire il navigatore di file mostrato sopra.

CtrlR: Legge un file di testo nella sessione di editing corrente. Al prompt del nome file, premere CtrlT per il navigatore di file.

CtrlK: Taglia una linea negli Appunti. È possibile premere ripetutamente per copiare più righe, che vengono quindi memorizzate come un unico blocco.

CtrlJ: Giustifica (completa) un paragrafo di testo. Per impostazione predefinita, questo riflette il testo in modo che corrisponda alla larghezza della finestra di modifica.

CtrlU: Testo non tagliato, o meglio, incollalo dagli appunti. Si noti che dopo un'operazione Justify, questo diventa ingiustificato.

CtrlT: Controllo ortografico.

CtrlW: Trova una parola o una frase Al prompt, utilizzare i tasti cursore per scorrere i termini di ricerca precedenti o premere CtrlR per passare alla modalità di sostituzione. In alternativa puoi colpire CtrlT per andare a una linea specifica.

CtrlC: Mostra il numero di riga corrente e le informazioni sul file.

Ctrlsol: Ottenere aiuto; questo fornisce informazioni sulla navigazione attraverso file e comandi da tastiera comuni.


2
2017-10-11 13:36