Domanda Come creare un'immagine del disco e ripristinarla successivamente?


Sono un nuovo utente Linux. Ho reinstallato il mio Wubi da zero almeno dieci volte le ultime settimane perché mentre il sistema è stato installato e funzionante (driver, risoluzione, ecc.) Ho rotto qualcosa (X, grub, incognite) e non riesco a rimetterlo al lavoro. Soprattutto per un principiante come me, è più facile (e molto più veloce) reinstallare l'intero shebang piuttosto che cercare di risolvere diversi livelli di tentativi di "correzione" falliti.

Provenendo da Windows, mi aspetto che ci sia qualche utility "disk image" che posso eseguire per creare un'istantanea della mia installazione di Linux (e della partizione di avvio !!) prima di immischiarmi con le cose. Poi, dopo aver pedinato la mia macchina, avrei ripristinato in qualche modo la mia macchina su quell'istantanea funzionante.

Qual è l'equivalente Linux di imager di dischi Windows come Acronis True Image o Norton Ghost?


Nota: ho trovato una domanda simile: Facile backup / ripristino del sistema installato?


154
2018-01-03 20:07


origine


Torben, sotto la cartella Wubi (di solito C: \ UBUNTU, ma potrebbe essere qualche altra unità e cartella), troverai non solo le immagini del disco di loopback create per l'installazione di Ubuntu, ma anche alcuni altri file importanti (come il caricatore Wubi ). Scusa se è una supposizione, ma penso che sia educata. ;-) Forse (perché non ho mai provato - scusa - ma non farei del male se lo provi - lo farei) se fai il backup di quella cartella mentre il sistema è in buono stato, puoi rimandare Wubi sostituendo il buono stato su quello non funzionale. - Charles Roberto Canato
Si prega di inviare questo come una risposta, perché sembra un buon modo, in particolare per le installazioni di Wubi! Dopo il mio ultimo fubar ho installato un Ubuntu "reale", non Wubi, quindi questo piccolo trucco andrà nel mio cassetto per la prossima volta che mi ritroverò in quel punto. - Torben Gundtofte-Bruun
Puoi semplicemente copiare i file e il record di avvio principale (freesoftwaremagazine.com/articles/...) e starai bene. - con-f-use
Cosa intendi? Puoi spiegare per favore. Ho bisogno anche di pacchetti e file. - BigSack
Acronis True Image può acquisire un backup accurato mentre il sistema è in esecuzione. Tutte le risposte sottostanti tranne quella che accenna a Ghost per Linux falliscono perché in realtà non sostituiscono la funzionalità di Acronis e Ghost. È opinione comune che i backup possano essere eseguiti sul sistema su cui sono in esecuzione. Sebbene ciò sia vero, i backup creati rischiano di non essere ripristinati correttamente a causa della modifica dei file nel file system mentre viene eseguito il backup, rendendo il backup incoerente con se stesso. - Eliptical view


risposte:


È Clonezilla Live: http://clonezilla.org/

Il tutorial per Clonezilla può essere trovato Qui.


82
2018-01-03 20:22



+1 Un modo più sicuro di farlo. dd è poco pericoloso da usare - Bhargav Nanekalva
Clonezilla non visualizzerà un file system in esecuzione come Acronis o Ghost, quindi Clonezilla non fa quello che fa. Per utilizzare Clonezilla, il sistema operativo deve essere fermato e un secondo sistema operativo deve montare il suo file system e fare uno snapshot. Se non si interrompe il sistema operativo, il ripristino ha la possibilità di non funzionare perché in un sistema operativo multitasking altre attività possono mettere il backup in uno stato innaturale. - Eliptical view
Bene, sì, Clonezilla dovrebbe essere usato da un CD di avvio per avere un esclusivo (come qualsiasi strumento di imaging completo del disco. (Windows è diventato un po 'un'eccezione anche se il suo servizio di copia shadow del volume "hack"). - Frank Nocke
"Boot CD" di solito significa "Boot USB Stick" al giorno d'oggi. E un ottimo modo per crearne uno è il Linux Live USB Creator. Ha persino "Clonezilla Live CD" anche sotto le sue immagini predefinite tra cui scegliere ... Clicca, Crea, pronto per il boot. Unica avvertenza: funzionerà solo sulla tua macchina Windows (amici) ... - Frank Nocke


dd è l'utilità di basso livello che è possibile utilizzare per eseguire questa attività, essenzialmente un'utilità di copia byte-per-byte di basso livello. Se vuoi il modo "UNIX" per realizzare questo, allora continua a leggere.

Tutti i riferimenti al file system e ai dischi rigidi si trovano localmente sul virtuale /dev/ filesystem. Ci sono una moltitudine di "nodi" in /dev/ che sono interfacce per quasi tutti i dispositivi sul tuo computer. Per esempio, /dev/hda o /dev/sda fare riferimento al primo disco rigido del sistema (hda vs sda dipende dal disco rigido), e /dev/hda1 farebbe riferimento alla prima partizione sul tuo hardrive.

Il modo più semplice per creare un'immagine grezza delle partizioni è usare dd per scaricare l'intera partizione in un singolo file (ricorda che il sistema operativo accede alle partizioni /dev/sda1 attraverso un'interfaccia di file). Assicurati di essere su una partizione più grande o su un'unità secondaria ed esegui il seguente comando
dd if=/dev/hda1 of=./part1.image per il backup (ripetere per diverse partizioni)
dd if=./part1.image of=/dev/hda1 ripristinare

È possibile utilizzare esattamente lo stesso comando per eseguire il backup dell'intero disco rigido (sostituire hda1 con hda). È quindi possibile utilizzare qualsiasi programma di compressione (gunzip, zip, bzip) per comprimere il file per l'archiviazione. È possibile utilizzare questa stessa tecnica per creare copie automatiche di intere partizioni per creare cloni del computer.

C'è una limitazione però, quando si ripristina il backup, la partizione deve essere della stessa dimensione (o più grande) della partizione da cui è stata scattata l'immagine, quindi questo limita le opzioni in caso di ripristino. Tuttavia, puoi sempre espandere la partizione dopo aver ripristinato il backup utilizzando gparted o parted. L'immagine diventa ancora più fangosa quando si tenta di ripristinare le copie dell'intero disco, tuttavia, se si ripristina il backup sullo stesso disco rigido esatto, non è necessario preoccuparsi di questo.

Tuttavia, se si desidera un'utilità "friendlier" come ala norton ghost, questo suggerimento potrebbe non essere adatto a voi.


104
2018-01-03 20:44



Mi aspettavo quasi che ci fosse uno strumento integrato per questo, ma mi aspettavo anche che lo strumento fosse ... non-così-no-friendly :-) Questa è probabilmente una buona soluzione, una volta che avrò più esperienza su Linux. - Torben Gundtofte-Bruun
Anche controllare ddrescue. Forse con SystemRescueCd. - webwurst
Volere dd lavoro se ho bisogno di fare uno snapshot di una macchina virtuale e installarlo su un'altra macchina virtuale? Cosa succede se alcuni file (come /etc/hostname) devono essere diversi su entrambe le macchine? - Thomas
@Thomas per le immagini di macchine virtuali è meglio utilizzare la funzionalità integrata corrispondente di VM Manager, ad es. Esporta immagine in Virtual Box. - tommyk
@Bibhas: verranno utilizzati solo 80 GB del disco da 100 GB; ma puoi espandere la partizione in seguito nel modo ordinario. - DJCrashdummy


Abbiamo una GUI disponibile in Ubuntu, chiamata 'Disks' (gnome-disk-utility) e viene predefinito in una successiva Ubuntu.

O

sudo apt-get install gnome-disk-utility

enter image description here

Ovviamente, una partizione non può essere copiata mentre è in uso: ha bisogno di essere smontato in modo che non subisca cambiamenti durante la copia (che è evidente). Pertanto, per eseguire il backup della partizione di sistema è necessario eseguire l'avvio in un sistema USB live o, come si vede nell'immagine sopra, in un sistema separato (multi-boot). La partizione di sistema è quella contrassegnata da una stella. Se provi a copiare la partizione di sistema, riceverai un errore abbastanza presto:

enter image description here

Inoltre, bisogna tenere presente che il back-up e il ripristino delle partizioni avviabili sono procedure rischiose e che un back-up di dati preziosi / sensibili dovrebbe essere fatto prima in un modo diverso (copiando i dati anziché l'intero partizione, ecc.). - Dalla mia esperienza limitata, questo funziona con le partizioni di sistema Ubuntu ma non con quelle di Windows.


25
2018-02-23 22:00



Se il CD live è x86 (poiché la CPU è x86), la creazione dell'immagine non riesce rapidamente a circa 2 GB, in cui i numeri con segno a 32 bit vengono interrotti. sto provando dd ora per vedere se ha lo stesso bug. - Shahbaz
Non funziona se il disco è in uso - non puoi effettuare il backup della partizione di sistema :( e non ti avvisa nemmeno finché non scegli l'opzione, inserisci la tua password :( - NoBugs
@NoBugs - Questo è il comportamento previsto. Si prega di consultare la risposta aggiornata. - cipricus
Tutto vero: è sufficiente avviare il sistema da un CD di installazione (in modalità "Prova Ubuntu") ed eseguirlo mentre le partizioni o le unità non sono in uso. - SDsolar


Le utilità di backup "dump" e "restore" nei repository di Ubuntu offrono la possibilità di eseguire il backup e il ripristino dello "stato di sistema" dell'intero sistema.

Le utilità "dump" e "restore" possono essere installate dai repository usando:

sudo apt-get install dump

Di seguito sono riportati i collegamenti alle pagine Man:
cumulo di rifiuti
Ristabilire 

Nel tuo caso, puoi eseguire il backup del sistema su un'unità portatile:

dump -0uan -f my_file /

Per il recupero è necessario:

  1. Avvia dal tuo CD / DVD / USB live di Ubuntu.

  2. Installa l'utility dump.

  3. Monta il tuo disco rigido.

  4. Ripristino (ad es. restore -r -f my_file /my_mount).

Nota: se si sta eseguendo il ripristino su un nuovo disco, sarà necessario installare il proprio bootloader (GRUB).

Maggiori informazioni possono essere trovate a Spostare linux su un altro disco rigido (dump, restore, backup)


14
2017-08-15 06:20



Come ripristinare da questo se non riesco ad accedere al mio ubuntu? - BigSack
ecco il processo per recuperare o spostare un sistema usando i comandi dump e restore come sopra. linuxscrew.com/2007/08/13/... - Sparky
@ virtual.stack - le risposte sembrerebbero molto migliori se potessi fornire un po 'di come prendere e ripristinare i backup, usando questo metodo :) - atenz
@tijybba - Scusa, ho aggiornato la risposta. Per favore fatemi sapere se questo è ora più chiaro. Saluti. - Sparky
Mentre io sono un fan del dump, non è un backup basato su immagini. - psusi


Consiglierei RemasterSys per questa attività.enter image description here

Crea iso per l'installazione, Data utente di backup con Deja Dup.


5
2017-08-19 10:22





Anche lì Ghost per Linux, ma Clonezilla è l'opzione migliore - è più aggiornata. L'ultima versione di Ghost per Linux è elencata a maggio 2009, mentre l'ultima versione di Clonezilla è stata pubblicata nel novembre 2010. Una limitazione minore di Clonezilla rispetto a Ghost è che non è possibile ridimensionare la partizione al momento del ripristino, mentre Norton Ghost può.

Probabilmente non ne avrai bisogno, ma Clonezilla supporta anche il multicasting.


3
2018-01-03 20:38



Attenzione, Clonezilla non prenderà un'istantanea corretta di un file system in esecuzione come Ghost. - Eliptical view


Puoi fare esattamente quello che ti serve usando CloneZilla


3
2017-08-16 11:46



Clona, ​​il mio hard disk da 320 gb sul mio pendrive da 8 gb? - BigSack
Dovrebbe. Dal momento che hai detto che le dimensioni totali dell'installazione sono solo 500mb. - Mitch♦
CloneZilla funziona solo se il sistema operativo è fermo. Acronis e Ghost funzionano mentre il sistema operativo è in esecuzione. - Eliptical view


Di seguito sono riportati i passaggi da Wiki di Ubuntu

Backup con dd
L'esempio seguente creerà un'immagine del disco di /dev/sda, l'immagine verrà salvata su un'unità esterna e compressa. Ad esempio, si può usare bzip2 per la massima compressione:

sudo dd if=/dev/sda | bzip2 > /media/usb/image.bz2

Ripristino di un'immagine dell'unità
Per ripristinare un'immagine di un'unità, si vorrà avviare in un ambiente live. Il ripristino è abbastanza semplice e in realtà implica solo l'inversione del se e dei valori. Questo lo dirà dd per sovrascrivere l'unità con i dati memorizzati nel file. Assicurati che il file immagine non sia memorizzato nell'unità in cui stai ripristinando. Se lo fai, alla fine durante l'operazione dd sovrascriverà il file immagine, corrompendolo e l'unità.

Per ripristinare l'unità sopra:

bzcat /media/usb/image.bz2 | dd of=/dev/sda

Quando si ripristina l'intera unità, il sistema non creerà automaticamente i dispositivi (/dev/sda1, /dev/sda2, eccetera.). Riavvia per garantire il rilevamento automatico.

Se hai ripristinato Ubuntu su una nuova unità e gli UUID (vedi UsingUUID per ulteriori informazioni) cambiato, quindi è necessario modificare il bootloader e i punti di montaggio. Uno vorrà modificare il seguente tramite un terminale:

sudo nano /boot/grub/menu.lst
sudo nano /etc/fstab 

Per sapere quali sono i nuovi UUID per le tue unità, usa il seguente comando:

sudo blkid 

Da questo elenco, puoi incrociare le informazioni con quelle di fdisk per sapere quale unità è quale. Quindi aggiorna semplicemente gli UUID in entrambi i file GRUB e fstab.


3
2017-08-28 00:34





L'uso di "Dump" e "Restore" è una soluzione, come indicato da virtual.stack.

Tuttavia potresti essere interessato a usare Clonezilla se hai un hard disk USB esterno o un NAS. Devi solo scaricare un'immagine ISO cliccando Qui (è possibile accedere alla pagina di download globale Qui), masterizzalo con "Brasero". Avvia da Clonezilla Live CD ed esegui un backup (disco o partizione su immagine) del tuo disco rigido principale (con la tua sana Ubuntu). Si noti che non è possibile eseguire il backup della partizione montata come destinazione di backup (abbastanza logica). Se il sistema è danneggiato, è sufficiente riavviare il sistema con Clonezilla Live CD ed eseguire un ripristino del sistema. Non dimenticare che Clonezilla crea istantanee, quindi se hai i tuoi dati ("/ home", "/ etc", ...) sullo stesso disco / partizione del sistema Ubuntu, recupererai quello dal backup e perdere ciò che è stato fatto da quel backup è stato eseguito ...

Puoi trovare un tutorial per Clonezilla Live qui: Come usare Clonezilla - Tutorial

Puoi anche usare "Back In Time (backintime-gnome)" (disponibile da Ubuntu Software Center) o (Déjà Dup, ...) insieme per ottenere un backup dei tuoi dati. Devi solo includere ("/ home", "/ etc", "/ var", "/ usr / local", ...) nel profilo di backup. Così puoi riprendere il tuo sistema sano con Clonezilla e poi i tuoi ultimi dati con "Back In Time" o altro.


2
2017-08-15 08:05



Dump non visualizzerà correttamente un sistema di file in esecuzione come Acronis o Ghost, quindi Dump e restore non fanno ciò che Acronic o Ghost. Per utilizzare Dump, il sistema operativo deve essere arrestato e un secondo sistema operativo deve montare il suo file system e un'istantanea. Se non si interrompe il sistema operativo, il ripristino ha la possibilità di non funzionare perché in un sistema operativo multitasking altre attività possono mettere il backup in uno stato innaturale. - Eliptical view